+123 456 4444

Coinbase lancia l’addebito del visto negli Stati Uniti che offre fino al 4% di Crypto Rewards

Mercoledì 28 ottobre, il crypto exchange Coinbase ha annunciato il lancio della Coinbase Card (la sua carta di debito criptata) negli Stati Uniti.

Coinbase ha introdotto per la prima volta la Coinbase Card – una nuova carta di debito Visa che permette ai clienti Coinbase di spendere facilmente qualsiasi saldo criptato nel loro conto Coinbase per pagare beni/servizi ovunque sia accettata la Visa o per effettuare prelievi di contanti dagli ATM – l’11 aprile 2019.

Ecco le due idee principali:

  • È possibile spendere qualsiasi moneta criptata supportata da Coinbase.com nella giurisdizione in cui si vive (a patto che si abbia un saldo non zero nel portafoglio per quella moneta criptata nel proprio conto Coinbase.com).
  • Quando desideri utilizzare la tua carta Coinbase Card, per pagare qualcosa o per ottenere un prelievo di contanti da un bancomat, devi utilizzare l’applicazione Coinbase Card per selezionare quale portafoglio crittografato nel tuo conto Coinbase.com deve essere utilizzato per quella transazione, presso la quale Coinbase eseguirà una conversione automatica da quella criptovaluta a fiat.

Inizialmente, la carta Coinbase Card era disponibile solo nel Regno Unito. Poi, il 12 giugno 2019, la Coinbase Card è stata lanciata nell’Unione Europea (UE).

Bene, ieri, Coinbase ha pubblicato un post sul blog, in cui diceva che ora è possibile per i suoi clienti negli Stati Uniti „entrare nella lista d’attesa“ per la Coinbase Card.

Ciò che rende questo lancio diverso dai precedenti lanci di Coinbase Card nel Regno Unito e nell’UE è che questa volta Coinbase offre inizialmente fino al 4% di cripto „cashback“ – 1% se si spende Bitcoin (BTC) e 4% se si spende Stellar (XLM).

Coinbase dice che i clienti „idonei“ possono candidarsi utilizzando l’applicazione Coinbase o sul web e che „i primi clienti saranno approvati questo inverno“. Una volta approvato, i clienti possono spendere il loro cripto „con una carta virtuale subito“ entro due settimane riceveranno per posta una carta fisica.

Vale la pena notare che c’è una tassa di transazione del 2,49% (a meno che non si stia spendendo una delle fiat-backed stablecoin supportate da Coinbase, che per inciso è qualcosa che solo i clienti americani possono fare) e un limite di spesa di $2.500 al giorno.

Attualmente, la carta Coinbase Card è disponibile in quasi 30 paesi.